Seminari 2005

I fondamenti filosofici dell'attività scientifica

Prof. Giuseppe Tanzella-Nitti

15 gennaio 2005

«Alzatevi al mattino col vostro problema davanti agli occhi, Fate colazione con esso. Andate al laboratorio con esso. Prendete con esso il pasto di mezzogiorno. Tenetevelo con voi dopo il pasto. Andate a letto con esso nella mente. Sognatevelo» (J.R. Baker, Science and the Planned State , cit. in M. Polanyi, La conoscenza personale , Rusconi, Milano 1990).

G. Tanzella-Nitti, I fondamenti filosofici dell’attività scientifica

G. Tanzella-Nitti, I fondamenti filosofici dell’attività scientifica (Presentazione, 2.901 KB)

Bibliografia generale:

T. e I.  Arecchi , I simboli e la realtà, Jaca Book, Milano 1990

M. Augros , Reconciling Science with Natural Philosophy , “The Thomist” 68 (2004), pp. 105-141

E.A. Burtt , The Metaphysical Foundations of Modern Science (1924), Dover, New York 2003

J. Maritain, Distinguere per unire. I gradi del sapere , Morcelliana, Brescia 1974

M. Polanyi , La conoscenza personale. Verso una filosofia post-critica (1958), Rusconi, Milano 1990

A. Strumia , Le scienze e la pienezza della razionalità , Cantagalli, Siena 2003

G. Tanzella-Nitti , L'ontologia di Tommaso d'Aquino e le scienze naturali , “Acta Philosophica”, 13 (2004), pp. 137-155

T.F. Torrance , Senso del divino e scienza moderna, LEV, Città del Vaticano 1992

J. Zycinski , Realismo scientifico e metafisica , in R. Martinez (a cura di), “La verità scientifica”, Armando, Roma 1995, pp. 115-125


La conoscenza della verità in filosofia e nelle scienze

Prof. Alberto Strumia

12 marzo 2005

«Tutte le discipline sono un aiuto della filosofia e la filosofia stessa è un aiuto a comprendere la verità» (Clemente di Alessandria, Stromati, lib. VI, cap. 11, 91,1)

A. Strumia, La conoscenza della verità in filosofia e nelle scienze

A. Strumia, La conoscenza della verità in filosofia e nelle scienze (Presentazione, 1.381 KB)

Bibliografia generale:

G. Del Re , Una chiave di lettura: l'essere e la verità come fondamenti della scienza , in T. Torrance, Senso del divino e scienza moderna , LEV, Città del Vaticano 1992, pp. 5-37

V. Possenti, (a cura di), La questione della verità. Filosofia, scienze, teologia , Armando, Roma 2003

V. Possenti (a cura di), Ragione e Verità , Armando, Roma 2004

R. Martinez (a cura di), La verità scientifica , Armando, Roma 1995

A. Strumia , Le scienze e la pienezza della razionalità , Cantagalli, Siena 2003

G. Tanzella-Nitti , Passione per la verità e responsabilità del sapere , Piemme, Casale Monferrato 1998, cap. IV: “Università e verità”, pp. 131-172.


I nodi storico-filosofici del rapporto fra fede e ragione

Prof. Giulio Maspero

16 aprile 2005

«L'autorità della fede non è mai abbandonata dalla ragione, poiché è la ragione che considera a chi si debba credere» (s. Agostino, De vera religione, 24, 45)

G. Maspero, I nodi storico-filosofici del rapporto tra fede e ragione

G. Maspero, I nodi storico-filosofici del rapporto tra fede e ragione (Presentazione, 488 KB)

Bibliografia generale:

E. Gilson, Dio e la filosofia (1941), Massimo, Milano 1984

A. Léonard, Le ragioni del credere , Jaca Book, Milano 1994

J. Pieper, Sulla fede , Morcelliana, Brescia 1963

C. Tresmontant, L'intelligenza di fronte a Dio (1959), Jaca Book, Milano 1981


Il ruolo della teologia ebraico-cristiana nello sviluppo del pensiero scientifico

Prof. Giuseppe Tanzella-Nitti

21 maggio 2005

«Ci sono ancora persone che guardano con sospetto il suggerimento che la fede di un Newton o di un Clerk Maxwell possa aver avuto un'influenza sui punti fondamentali della formazione delle loro teorie scientifiche. Eppure, la storia del pensiero occidentale mostra che in realtà lo sviluppo della scienza naturale non si può separare da idee fondamentali che derivano dalla tradizione giudeo-cristiana. C'è un'interazione più profonda tra la teologia e la scienza di quanto ci si renda conto di solito» (T. Torrance, Senso divino e scienza moderna, LEV, Città del Vaticano 1992, p. 321)

G. Tanzella-Nitti, Il ruolo della teologia ebraico-cristiana nello sviluppo del pensiero scientifico

G. Tanzella-Nitti, Il ruolo della teologia ebraico-cristiana nello sviluppo del pensiero scientifico (Presentazione, 1.157 KB)

Bibliografia generale:

H. Butterfield, Le origini della scienza moderna , Il Mulino, Bologna 1977

E. Grant, The Foundation of Modern Sciences in the Middle Ages: their Religious, Institutional and Intellectual Contexts , Cambridge Univ. Press, Cambridge (UK) 1996

S.L. Jaki, La strada della scienza e le vie verso Dio , Jaca Book, Milano 1988

S.L. Jaki, Il Salvatore della scienza , LEV, Città del Vaticano 1992

D.C. Lindberg, The Beginning of Western Sciences. The European Scientific Tradition in Philosophical, Religious and Institutional Contexts, 600 B.C. to A.D. 1450 , The University of Chicago Press, Chicago 1992

G. Tanzella-Nitti, Nature as Creation , "Philosophy in Science", Pachart - Tucson, 6 (1995), pp. 77-95

T. Torrance, Senso del divino e scienza moderna , LEV, Città del Vaticano 1992